Società Aeronautiche alla Borsa di Milano

Uno dei settori forti dell’economia italiana è senz’ombra di dubbio l’ingegneria aeronautica. A tal proposito oggi ci soffermiamo sul Gruppo TPS e sul suo andamento in Borsa

Il profilo della società

TPS S.p.A. è la holding operativa del Gruppo TPS, leader nel settore dei servizi tecnici e della progettazione in campo aeronautico, con particolare focus sul segmento elicotteristico. Questa azienda ha ottenuto nel 2016 la certificazione Elite di Borsa Italiana. Fondata nel 1964, TPS si occupa dell’analisi e della  redazione delle pubblicazioni tecniche destinate all’industria aeronautica, attività di ingegneria e di progettazione certificata, lo sviluppo di software e l’integrazione avionica di sistemi, fino alla progettazione, certificazione e produzione di componenti, in particolare per il servizio medicale degli aeromobili. Questi servizi di carattere tecnico sono realizzati anche attraverso l’utilizzo di piattaforme informatiche innovative realizzate nel corso degli anni da TPS sulla base della approfondita conoscenza del settore. Grazie alle operazioni mirate di M&A, inoltre, ha ottenuto un maggior rafforzamento e integrazione della catena del valore dei servizi offerti al mercato aeronautico. Tra i principali clienti del Gruppo TPS, inoltre, vi sono importanti aziende del settore della progettazione e produzione di velivoli e di componentistica in ambito aeronautico. A partire dal 2017, inoltre, TPS Group ha deciso di avviare un percorso di diversificazione verso altri settori industriali, come ad esempio automotive.

Le parole di Alessandro Rosso

Il Consiglio di Amministrazione di TPS, holding operativa del Gruppo TPS leader nel settore dei servizi tecnici e di ingegneria in campo aeronautico, PMI Innovativa quotata su AIM Italia, ha approvato lo scorso 17 settembre 2018 la relazione semestrale consolidata al 30 giugno 2018. In base a quanto dichiarato da Alessandro Rosso, Amministratore Delegato di TPS: “Il primo semestre 2018 segna una crescita significativa a livello consolidato e rafforza la posizione competitiva del Gruppo TPS che, anche grazie alle acquisizioni strategiche effettuate nel corso del 2017, opera oggi non solo nel core business dei servizi tecnici e di ingegneria in campo aeronautico ma anche nei settori avionico e del cost engineering, entrambi caratterizzati da interessanti prospettive di crescita. Questo posizionamento ci permette di essere coinvolti in nuovi progetti di grande rilevanza che potranno rafforzare e sviluppare ulteriormente il Gruppo. Il nuovo assetto societario e organizzativo ci consente inoltre di guardare a nuove operazioni di M&A al fine di allargare ulteriormente la catena del valore, portando avanti un percorso di crescita per linee esterne che ha sinora dimostrato tutta la sua validità grazie alla capacità di integrare con rapidità ed efficienza nuove realtà nel tessuto organizzativo e di controllo operativo del Gruppo.”

Risultati al 30 giugno 2018 PIAZZA AFFARI A MILANO

A favorire il processo di crescita del Gruppo e permettere di volgere uno sguardo positivo al futuro, sono sicuramente i dati consolidati registrati al 30 giugno 2018. A questa data, infatti, TPS Group registra ricavi in crescita di circa il 10%, per un ammontare pari a 9,8 milioni di euro. In particolar modo a dare man forte a questo positivo è la crescita del volume d’affari nell’ambito della documentazione tecnica e dell’avionica e gli effetti del consolidamento di Stemar Consulting. Quest’ultima è stata acquistata a giugno 2017 e pertanto non incide nel consolidato al 30 giugno 2017.

Successivo Novità Riforme Economiche Giappone 2018